Un’affascinante “lezione” di vendemmia quella che si è svolta presso la R.S.A. Padre Giuseppe Moscati. I nostri ospiti hanno presentato dal vivo le fasi della lavorazione dell’uva come avvenivano un tempo, con la pigiatura dei grappoli, la loro torchiatura, fino alla preparazione del mosto. Tutto per ricreare una vera e propria festa, che come un tempo coinvolgeva tutta la famiglia, parenti, amici, tutti uniti nel lavoro della raccolta, che poi veniva festeggiata con ricchi banchetti, musica e canti. I presenti sono stati stimolati nel riportare i ricordi di questa lavorazione attraverso l’utilizzo di strumenti originali. Poi spazio alla degustazione del prezioso succo appena ottenuto e di un prelibato buffet di dolci per tutti gli ospiti e i familiari.

Potrebbero interessarti:

Diamo vita alle tradizioni

Il Carnevale nella R.S.A. di Mottafollone… una scia di tradizioni radicate nel territorio della valle dell’Esaro. Colori, musica, e divertimento con i nostri ospiti… manteniamo vive le tradizioni locali ” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

Giornata Mondiale del Malato

Ricorre la Giornata Mondiale del Malato, in cui la Chiesa vuol esser presente per chi vive in situazioni di fragilità e dolore. A tal proposito, la Parrocchia ha condiviso l’esperienza della RSA di Spezzano Albanese, riconoscendola , oltre che come Residenza sanitaria , come struttura di accoglienza e sollievo, sul piano della umanizzazione delle cure. …