In occasione delle festività natalizie, quest’anno gli ospiti della RSA Mottafollone sono stati coinvolti in diverse attività, in particolar modo il lavoro è stato incentrato su argomenti inerenti al territorio, su una raccolta di ricette e racconti personali.

 I racconti sono stati arricchiti dal lavoro manuale durante il quale gli ospiti attraverso esercizi di discriminazione, attenzione, manualità fine, di associazione, hanno creato diversi decori, utilizzati per abbellire la struttura. La realizzazione ha coinvolto non solo gli ospiti ma tutto il personale.

Durante le festività si è svolto anche il brindisi natalizio che ha visto partecipi ospiti, familiari, personale e rappresentanti del territorio, riuniti davanti alla riproduzione di un focolare domestico,  realizzato dai nostri ospiti in ricordo dell’atmosfera di convivialità e degli anni trascorsi in famiglia.

Potrebbero interessarti:

“A FARSA” recita in vernacolo

Il Carnevale è la festa più divertente dell’anno e un tempo lo era molto più di oggi. Si parla del Carnevale dei nostri nonni, quello del bel tempo passato, quello dove dire  Carnevale significava dire “farsa”, cioè una  recita  in vernacolo condita  da una miriade di battute dialettali che si riferiscono a modi di dire …

La magia del Natale

In occasione del brindisi natalizio, il 19 Dicembre, l’RSA di Spezzano è stata coinvolta nelle tappe della rassegna del coro “Voci di Pace”, seguita da un momento di preghiera. Un pomeriggio di forte emozione, in cui oltre alla presenza dei volontari della parrocchia, il coro ha allietato tutti gli utenti, in un clima magico, condiviso …