locandina-natale-2017-madonna-di-portoL’evento “Raccontiamo il Natale” e’ nato come iniziativa per stimolare la dimensione relazionale e favorire il collegamento tra RSA e territorio.

L’obiettivo fondamentale e’ stato quello di valorizzare la figura dell’anziano come portatore di tradizioni, depositario di sapere ed esperienza, attraverso un lavoro di sinergia con la Pro Loco di Gimigliano, in quanto ente territoriale che promuove il recupero delle tradizioni.

Gli ospiti della RSA “Madonna di Porto” sono stati i veri protagonisti della manifestazione, fin dalla fase preparatoria, che li ha visti coinvolti in attività espressive e di stimolazione della memoria, nonché in attività di laboratorio grafico-pittorico mediante l’uso di tecniche e materiale da riciclo, realizzando originali decori natalizi.

 Il connubio tra “sapere” e “saper fare”  ha consentito di strutturare un ricco percorso tra usi, costumi e tradizioni del Natale, con la rappresentazione della Natività e la mostra di presepi artistici.

L’allestimento di stand dedicati all’oggettistica natalizia, alla gastronomia e alla rappresentazione dei mestieri di un tempo, ha arricchito la manifestazione, che si è svolta nei locali interni ed esterni della struttura.

L’emozionante viaggio tra tradizioni e ricordi si è concluso con il consueto pranzo di Natale condiviso da pazienti, familiari, membri della Pro Loco e personale assistenziale, che si prende quotidianamente cura dell’anziano fragile, riservando un’attenzione primaria al mantenimento/miglioramento della qualità di vita.

Potrebbero interessarti:

Riti religiosi ed emozioni

La R.S.A. ha accolto la comunità del territorio per la celebrazione della prima tappa della Via Crucis e della Santa Messa. Gli ospiti della Struttura hanno potuto condividere i riti di preparazione alla Pasqua con familiari e persone della comunità, rafforzando l’identità religiosa ed il riconoscimento della funzione sociale che la R.S.A. svolge sul territorio. …

Dall’orto alla tavola

Gli ospiti si dilettano nel giardinaggio per la coltivazione degli ortaggi di stagione, prendendone cura giorno per giorno, rievocando per alcuni di loro i lavori manuali svolti nei loro orti, favorendo il contatto con la natura circostante. Gioia e gratificazione li hanno premiati vedendone i frutti raccolti, che hanno imbandito le  tavole in questo periodo. …

Il senso del Natale

La festa coinvolge i nostri ospiti, evocando dimensioni quasi dimenticate: mentre prepariamo il presepe o addobbiamo l’albero, ripercorriamo la strada della memoria. L’attenzione ci riporta nel presente, ci aiuta a fare spazio dentro di noi tra i nostri pensieri.

Le emozioni non hanno tempo…

Obiettivo principale delle attività socio-educative proposte è quello di aiutare i nostri ospiti a ricordare i momenti più significativi della loro vita, stimolando la memoria degli eventi e dei luoghi. I nostri utenti hanno una lunga storia di esperienze e ciò gioca un ruolo importante nel comprendere l’intensità delle emozioni immagazzinate nella memoria a lungo …