Sabato 21 settembre è stato organizzato l’Aperitivo di fine estate , per gli ospiti della RSA ,permettendo loro di trascorrere una giornata particolare .
Per rendere più piacevole l’iniziativa, si è pensato di allietarla con l’animazione musicale e giochi di psicomotricità.
Gli ospiti , sulle note della canzone “ La dolce vita”, si sono esibiti in una divertente coreografia , che ha coinvolto anche il personale della struttura .
Nello stessa mattinata , tra due ospiti particolarmente appassionati al gioco delle carte, si è svolta la finale del torneo di “briscola” .
Sono state consegnate una coppa come premio al primo classificato ed una targa al secondo .
Nel giardino è stato allestito un ricco aperitivo , preparato con cura dal personale della struttura.

Potrebbero interessarti:

La Madonna di Porto “benedice” gli ospiti della RSA

Grande festa per l’arrivo della sacra effige della Pellegrina nel piazzale della Struttura. La Rsa “Madonna di Porto” si è aperta al territorio in occasione del pellegrinaggio diocesano alla Basilica della Madonna di Porto promosso in preparazione all’imminente Giubileo del 2025. Giovedì 25 aprile, dopo anni di restrizioni dovute alle misure per il contenimento pandemico, …

La Resurrezione della Pasqua: un’opportunità per rinascere e ritrovarsi in comunità

Nell’Ottava di Pasqua la Residenza “Madonna di Porto” ha vissuto un momento di grande gioia e partecipazione accogliendo la celebrazione della Santa Messa a cura del Rettore della Basilica Minore di Madonna di Porto, don Fabrizio Fittante. Dopo un lungo periodo di restrizioni dovute all’emergenza Covid e quindi all’assenza di momenti condivisi, gli ospiti della …

Riaccendiamo i ricordi nel segno della tradizione

In occasione delle festività natalizie, quest’anno gli ospiti della RSA Mottafollone sono stati coinvolti in diverse attività, in particolar modo il lavoro è stato incentrato su argomenti inerenti al territorio, su una raccolta di ricette e racconti personali.  I racconti sono stati arricchiti dal lavoro manuale durante il quale gli ospiti attraverso esercizi di discriminazione, …

Le emozioni non hanno tempo…

Obiettivo principale delle attività socio-educative proposte è quello di aiutare i nostri ospiti a ricordare i momenti più significativi della loro vita, stimolando la memoria degli eventi e dei luoghi. I nostri utenti hanno una lunga storia di esperienze e ciò gioca un ruolo importante nel comprendere l’intensità delle emozioni immagazzinate nella memoria a lungo …