locandina-festa-castagna-sersale-2015Gli ingredienti salienti della decima edizione della Festa della castagna, sono stati, come sempre, il grande affetto, lo spirito di condivisione e il profondo senso di appartenenza. L’evento, ha visto la partecipazione di numerosi familiari, dell’Amministrazione Comunale e  delle diverse associazioni del territorio. 

  Per tale  occasione, è stata allestita una mostra all’interno della struttura, che ha  ricreato un piccolo castagneto, con foglie secche, ricci  e castagne nel quale i nostri Ospiti hanno avuto la possibilità di simularne la raccolta e la successiva lavorazione. Tutto, poichè il frutto della “castagna” è stato una colonna portante dell’economia dei nostri paesi,che consentiva la sopravvivenza dei contadini nei lunghi inverni da trascorrere nella povertà di riserve, ma altrettanto importante era il fatto che, attorno ai castagneti, tra “rumanza, pastilli e caselle”, ruotava un complesso di usi,  costumi e tradizioni.

Queste occasioni rappresentano  momenti di condivisione fondamentali per accrescere e mantenere il contatto con la realtà esterna e  promuovere la solidarietà sociale.

 

 

 

Potrebbero interessarti:

Riaccendiamo i ricordi nel segno della tradizione

In occasione delle festività natalizie, quest’anno gli ospiti della RSA Mottafollone sono stati coinvolti in diverse attività, in particolar modo il lavoro è stato incentrato su argomenti inerenti al territorio, su una raccolta di ricette e racconti personali.  I racconti sono stati arricchiti dal lavoro manuale durante il quale gli ospiti attraverso esercizi di discriminazione, …

E… STATE IN ORCHESTRA

Martedi 26 Luglio è stata una giornata di festa nei giardini della R.S.A “Padre Giuseppe Moscati “ di Sersale. I nostri ospiti hanno degustato una ricca merenda con spiedini di frutta e stecchi di anguria. A rendere speciale il pomeriggio la possibilità di ordinare direttamente dal “carretto dei gelati” il loro cono preferito. A seguire, …

Raccontiamo il Natale (Edizione 2017)

L’evento “Raccontiamo il Natale” e’ nato come iniziativa per stimolare la dimensione relazionale e favorire il collegamento tra RSA e territorio. L’obiettivo fondamentale e’ stato quello di valorizzare la figura dell’anziano come portatore di tradizioni, depositario di sapere ed esperienza, attraverso un lavoro di sinergia con la Pro Loco di Gimigliano, in quanto ente territoriale …