L’Equipe della struttura, anche quest’anno, ha voluto far vivere agli ospiti l’atmosfera natalizia, avendo cura di rispettare le norme di prevenzione e di distanziamento sociale, che hanno modificato le modalità di relazione e di contatto con i familiari

Non potendo condividere in presenza lo scambio di auguri, che costituiva un appuntamento fisso negli anni precedenti, si è pensato di ricreare il clima natalizio utilizzando lo spazio esterno alla struttura, dove è stata riprodotta la “Natività”, con una grande stella cometa, simbolo di luce e speranza.

La mattina del 24 dicembre gli ospiti, posizionati nella grande sala d’ingresso, hanno potuto assistere, da dietro la vetrata, ad un breve intrattenimento musicale, proposto da due giovani rappresentanti della pro-loco di Gimigliano, che hanno intonato il canto tipico della “Strina”, accompagnato dal ritmo del Tamburello e dal tradizionale “Tu scendi dalle stelle”.

Una simpatica “Renna” trainante i regali che i familiari hanno preparato e voluto far arrivare in struttura, accompagnati da messaggi personali di affetto per i propri cari, ha contribuito a rendere ancora più calda e gioiosa l’atmosfera.

L’anziano nelle vesti di Babbo Natale, che distribuiva i doni, ha suscitato intensa emozione in tutti gli altri ospiti e nel personale socio-assistenziale, che quotidianamente contribuisce a garantire un clima di accoglienza a misura dei bisogni delle persone affidate alle loro cure.

Potrebbero interessarti:

Diamo vita alle tradizioni

Il Carnevale nella R.S.A. di Mottafollone… una scia di tradizioni radicate nel territorio della valle dell’Esaro. Colori, musica, e divertimento con i nostri ospiti… manteniamo vive le tradizioni locali ” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

FESTA DELL’ESTATE 2022

L’estate è da sempre gioia, divertimento e spensieratezza ma anche una stagione che ci aiuta a rievocare usi, tradizioni  e ricordi. Ed ecco come attraverso attività ludiche, musicali, stimolazioni cognitive, manuali e sensoriali, gli ospiti della struttura accolgono l’Estate…